Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo

Si è concluso domenica 10 settembre il consueto ritiro sportivo della Polisportiva Cernuschese.

Un nutrito gruppo di atleti, dalla categoria Esordienti alla Juniores, con gli allenatori e accompagnatori, ha trascorso dieci giorni presso l’Hotel Margareth di Riccione condividendo allenamenti, giochi, attività varie e momenti di relax.

Nell’intenso programma della giornata, la primissima parte della mattina è sempre stata riservata agli allenamenti in pista presso il centro sportivo del paese per poi trascorrere le ore prima del pranzo in spiaggia.

Dopo il sostanzioso pranzo e relativa pausa relax, di nuovo giochi in spiaggia fino al tardo pomeriggio, prima del secondo allenamento, in acqua o sul lungomare.

Tra le attività serali hanno riscosso particolare successo il cinema, il minigolf, la caccia al tesoro e il sempre affascinante lancio delle lanterne in spiaggia, oltre all’uscita sui go kart riservata ai più grandi.

Un’intera giornata è stata dedicata all’Aquafan, il parco acquatico di Riccione.

I rari momenti di pioggia che spesso caratterizzano il mese di settembre non hanno scoraggiato gli organizzatori che hanno saputo mantenere vivo l’interesse dei ragazzi con attività in albergo e la visita all’acquario di Cattolica. 

Tra i vari impegni, due degli atleti mezzofondisti presenti al ritiro, Sara Ghezzi e Dario Veronesi, hanno trovato il tempo di partecipare ad una gara su strada a Rimini, classificandosi seconda e terzo nelle rispettive categorie.

Ora non resta che allacciarsi per bene le scarpe chiodate e affrontare con lo stesso entusiasmo l’imminente stagione agonistica invernale.